recensione – Rockit.it

“Non fare caso al disordine […] è la conferma di come si possa scrivere dieci canzoni leggere ma non superficiali, scritte senza cadere nella banalità o nei luoghi comuni. C’è un po’ di Sergio Caputo di inizio carriera […] qui in mezzo, c’è soprattutto il desiderio di sorprendere con una forza espressiva e un song writing incisivo, vera a propria forza di un disco da ascoltare con un cocktail ghiacciato tra le mani.” [Giuseppe Catani, per rockit.it]

https://www.rockit.it/recensione/37105/tiziobononcini-non-fate-caso-al-disordine

Lascia un commento